Udine. Pachistano condannato per violenza sessuale. Condizionale e mille euro di risarcimento

Un cittadino pachistano è stato condannato dal tribunale di Udine per aver violentato una donna presso i giardini Ricasoli di Udine il 25 agosto del 2016. Il GUP di Udine ha condannato il richiedente asilo a soli due anni e quindi all’ottenimento della sospensione condizionale, in virtù dell’attenuante di aver risarcito la vittima con la somma di mille euro.

Il Giornale di Udine

Qualcosa su Il Giornale di Udine

Eredi morali del "Giornale di Udine" fondato nel 1866 da Pacifico Valussi. Responsabile blog Massimiliano Basso. Nato a Cividale del Friuli. Dopo gli studi in giurisprudenza si è dedicato alla formazione delle risorse umane per grandi aziende e multinazionali. Appassionato di arte e pittura, scrive poesie e romanzi.