Friuli Vg maglia nera dell’export tra le regioni del nord. Il saldo della bilancia commerciale è diminuito di 700 milioni

Il Friuli Venezia Giulia è l’unica regione del nord Italia che vede una diminuzione del suo export. Nei primi sei mesi del 2017 le esportazioni sono dimunite dell’1% rispetto all’anno scorso. Ancor più negativo il dato se consideriamo la bilancia commerciale, che fa segnare un regresso di 700 milioni nel saldo positivo commerciale ( da 3,8 miliardi di saldo positivo a 3,1 miliardi, dovuto alla diminuzione delle esportazioni e all’aumento del 18% delle importazioni). Bene il commercio infra-europeo, male con il resto del mondo. La contrazione delle esportazioni verso la Russia è dovuta essenzialmente alle sanzioni. Le difficoltà invece riscontrate sui mercati cinese e americano, hanno cause diverse che dovranno essere attentamente valutate.

Il Giornale di Udine

Qualcosa su Il Giornale di Udine

Eredi morali del “Giornale di Udine” fondato nel 1866 da Pacifico Valussi.
Responsabile blog Massimiliano Basso. Nato a Cividale del Friuli.
Dopo gli studi in giurisprudenza si è dedicato alla formazione delle risorse umane per grandi aziende e multinazionali.
Appassionato di arte e pittura, scrive poesie e romanzi.