Il Dipartimento della Difesa americano finanzia il progetto “SEGUGIO” dell’Ateneo Udinese

E’ la prima volta che il governo americano finanzia un progetto dell’Ateneo udinese. Si tratta di un sistema informatico innovativo per rilevare e tracciare la presenza di oggetti nello spazio e nel tempo. Una sorta appunto di segugio con sensori come, videocamere, radar, sonar, laser, microscopi e altri strumenti di monitoraggio. Il progetto è piaciuto […]

Poeticando: Malen’Kaya Zvezda, Malen’Kiy Tsvetok (Piccola Stella, Piccolo Fiore) di Sandro Cantoni

Udine – Terzo appuntamento con la poesia, ancora con il poeta udinese Sandro Cantoni e la sua Malen’Kaya Zvezda, Malen’Kiy Tsvetok (Piccola Stella, Piccolo Fiore). Ricordiamo ai nostri lettori, e tra questi agli aspiranti poeti e scrittori ai quali farebbe piacere essere pubblicati che possono inviarci il loro materiale e/o contattatrci al solito indirizzo email: ilgiornalediudine@gmail.com […]

Poeticando: “Accadde un dì, all’asilo bianco” di Sandro Cantoni

Udine – Continua, anche questo sabato, la scoperta tramite alcune delle sue opere, del poeta Sandro Cantoni.   ACCADDE UN DÌ, ALL’ASILO BIANCO E la bianca farfalla decise… Di staccarsi da colui che scioglieva le membra. E l’arco si spezzò e soffici piume pietrificarono Cadendo a terra e spezzandosi. Si frantumarono statue millenarie Quadri si […]

Tifo. Allarme europeo dopo casi di tifo al “raduno europeo della famiglia arcobaleno” svoltosi in Friuli

Si allarga la preoccupazione per un possibile “effetto contagio” tifo che si diffonda in tutta Europa. Al “raduno europeo della famiglia arcobaleno”, svoltosi dal 23 luglio fino al 21 agosto a Tramonti di Sopra, diversi sono stati i casi riscontrati di febbre tifoide. La preoccupazione è che diversi partecipanti possano divenire portatori sani e contagiare […]

Arrestato richiedente asilo nigeriano. Spacciava droga in mezzo Friuli. Lui ammette: “l’ho fatto perchè non mi trovate lavoro”

I carabinieri del nucleo operativo di Sacile hanno arrestato un 23 enne nigeriano, richiedente asilo con permesso di soggiorno, con l’accusa di spaccio di stupefacenti. Vasto il giro della clientela e ampio il giro d’affari, che spaziava in tutta la provincia pordenonese. Il nigeriano ha ammesso le sue responsabilità ma si è giustificato dicendo che […]