Partita la campagna abbonamenti dell’APU GSA, tra nuovi acquisti, conferme e la riapertura del Carnera sarà una stagione entusiasmante

 

Martedì 13 giugno è iniziata la campagna abbonamenti per la nuova stagione sportiva dell’APU GSA Udine. Una stagione che, dopo la parentesi che ha visto ospite la compagine udinese nel palasport di Cividale del Friuli nell’annata scorsa, vedrà la riapertura dello storico tempio della pallacanestro udinese: il Palasport Primo Carnera, i cui lavori di ristrutturazione sono finalmente terminati.

Con lo slogan “Divertiamoci Insieme #TuttiAlCarnera” e con gli acquisti di Tommaso Raspino, ala proveniente da Piacenza, di Francesco Pellegrino, centro prelevato da Ferrara e di Andrea Benevelli reduce da un’ottima stagione a Jesi, uniti al rinnovo dell’udinese DOC Michele Ferrari rendono quasi completo il roster per la stagione sportiva 2017/2018 agli ordini di coach Lino Lardo. Il Presidente Alessandro Pedone ed il General Manager Davide Micalich si augurano di arrivare alla soglia dei 1800 abbonati, in modo tale da rendere il Carnera il fortino friulano per la prossima stagione di Serie A2 – Girone Est.

Udine sempre sugli scudi anche a luglio, quando dal 22 al 30 luglio, proprio al Carnera, ospiterà il mondiale di pallacanestro femminile Under 19.

#TuttiAlCarnera quindi!

Massimiliano Basso

Qualcosa su Massimiliano Basso

Direttore Responsabile del Blog.
Nato a Cividale del Friuli. Dopo gli studi in giurisprudenza si è dedicato alla formazione delle risorse umane, come manager per grandi aziende e multinazionali.
Appassionato di arte e pittura, scrive poesie e romanzi.