Il nuovo bancomat del Comune. La città sarà disseminata di velobox.

La mobilitazione dei dipendenti del Comune, compresi i vigili urbani, per la cosiddetta “riforma delle UTI”, ha portato ad un crollo delle entrate extratributarie, rappresentate dalle sanzioni stradali. Molti cittadini sono convinti che sia questa la ragione, unita all’esigenza di “fare cassa” (anche per eventuali “mance elettorali” in vista delle elezioni), che ha indotto la […]

L’immigrazione spinge i friulani all’estero. Rischio spopolamento per la montagna.

L’ultima fotografia sulla popolazione friul-giuliana è un grido d’allarme. La popolazione residente è cresciuta da 1.196.200 residenti nel 1992 al 1.221.218 del 2016. Una crescita striminzita che però non descrive la situazione. La realtà certifica come la costante immigrazione di manodopera a basso costo e non sindacalizzata, ( sono 105.222 gli stranieri in FVG alla […]

Spesi 50 milioni di euro per il reddito di cittadinanza regionale. Gli stranieri ne fanno man bassa

Nel primo anno di attuazione del cosiddetto “reddito di cittadinanza” regionale (voluto fortemente dalla presidente Serracchiani per togliere spazio politico al movimento grillino),  i numeri rappresentati dall’assessore regionale Maria Sandra Telesca sono uno schiaffo a quella parte della cittadinanza italiana che vive al di sotto della soglia di povertà.  Con una spesa di 47.945.030 euro […]

La Dacia Arena diventerà un centro commerciale. Gli udinesi: “è il colpo di grazia al centro di Udine”

Il progetto nasce da lontano. Nel 2008 quando venne presentata la proposta del nuovo stadio, si prevedeva la costruzione, alle spalle dei distinti, di una torre commerciale, collegata direttamente con lo stadio. All’epoca l’opposizione popolare alla nascita di un nuovo polo commerciale,  che avrebbe svuotato ulteriormente il piccolo commercio cittadino, permise il blocco transitorio dell’opera. […]

Dalla crisi balcanica ad oggi spesi quasi 40 milioni di euro per i migranti in città

Il numero dei richiedenti asilo passati nella città di Udine dalla crisi balcanica ad oggi ammonta a  13000 unità. Circa un migliaio quelli ospitati oggi, suddivisi tra le due caserme Cavarzerani e Friuli ed il sistema AURA (Accoglienza Udine Richiedenti Asilo), creato ad hoc dalla giunta di sinistra, entusiasta di poter dimostrare di essere il […]

Tassisti e ambulanti udinesi pronti alla protesta contro direttiva Bolkestein e multinazionale UBER

Dopo la protesta nazionale che ha coinvolto migliaia di tassisti ed ambulanti italiani, riuniti a Roma per difendere il proprio posto di lavoro messo in pericolo dalla sciagurata direttiva europea Bolkestein e dalla concorrenza sleale della multinazionale californiana UBER, anche a Udine il fermento delle due categorie è alto. Sono stati moltissimi gli ambulanti ed […]